Cerchiamo collaboratori per la rivista Rizomatica: offerta di azione comunitaria post-lavoro!

Richiesta di contributi al blog/rivista per la prossima uscita di Ottobre

Chiediamo un articolo inedito da pubblicare in modo non esclusivo con licenza CC 3.0 IT by-nc-sa  sul blog rizomatica.noblogs.org
Il tema sarà: Individuo e società. L’evoluzione delle relazioni, potendo declinarsi in molteplici discipline. Dall’informatica alla filosofia, dalla psicologia alle scienze sociali, dall’arte alla storia fino alla letteratura, tutto è accettabile.
La scadenza per la consegna degli elaborati (in formato ODT, word, rtf, non in PDF) è il 20 Settembre 2020, alla email rizoma @ tuta .io

L’articolo, con un breve abstract e un elenco di almeno 5 parole chiave, deve avere una lunghezza compresa tra le 2 e le 12 cartelle (cartella di 2000 battute).
Le note bibliografiche inserite nel testo con sistema autore-data e riferimento della pagina es. (Lyotard 1979, p.35).  In coda all’articolo, con riferimenti numerici della stessa dimensione di carattere del testo racchiusi da parentesi es. (3) eventuali note testuali e la bibliografia.
A fine anno si procederà ad una pubblicazione antologica, cartacea o in Ebook con ISBN (per entrare nei ranking dei concorsi universitari).

(3) L’esempio di nota in coda all’articolo. Qui non è stata messa alla fine dell’articolo ma sotto il paragrafo a scopo esemplificativo.

2. Cos’è “Rizomatica”: un blog/rivista, un nodo social.

Rizomatica.noblogs.org è uno spazio online in cui vorremmo approfondire alcuni temi che consideriamo centrali nei rapporti fra tecnologie informatiche e società. Per sfuggire al rapido oblio a cui sono spesso destinati i post lasciati in rete e, contemporaneamente, costruire un sapere all’altezza dei tempi, abbiamo scelto di strutturare il blog come una sorta di rivista: a intervalli regolari verranno pubblicati i materiali legati a uno specifico tema. Quali sono le implicazioni sociali di una rete sempre più recintata e in cui ogni azione è sorvegliata e tracciata? Quali sono le forme politiche adeguate alle soggettività che, negli ultimi anni, hanno saputo abbattere governi ma non sono riuscite a rovesciare i rapporti di potere? Come organizzare dei progetti a medio termine se le nostre vite sono sempre più precarie, povere di tempo e attenzione, assorbite dalle molteplici relazioni che si intrecciano sul nostro telefono? Si tratta ovviamente solo di esempi, di elementi di un’agenda che andrà costruita collettivamente nel percorso.

Parallelamente, Rizomatica.org vuole anche essere un luogo di organizzazione in cui soggettività interessate a collaborare possano costruire progetti comuni, mettere a valore politico i propri saperi, allargare la cassetta degli attrezzi politici con la costruzione e la condivisione di nuovi strumenti.
Il capitale riesce a estrarre valore dalla rete dei lavoratori disparati e inoccupati: minatori, operai, operatori di borsa, gig-workers fino all’ultimo iscritto sui social network commerciali sono parte di un assemblaggio che non forma una totalità coerente, tuttavia funziona. La nostra scommessa è di riuscire a costruire degli assemblaggi altrettanto efficienti per i nostri scopi: non produrre profitti ma valore d’uso, non perderci nelle passioni tristi dei like ma ritornare a rendere la rete un luogo di scoperta, progetto di cosa si potrebbe fare insieme.

3. Parentesi su Rizoma, finalità

Perché Rizoma?
Il rizoma è una struttura non gerarchica.
Il rizoma continua a crescere nel sottosuolo anche quando la pianta viene tagliata: ben scavato!
Se tagliamo un pezzo di un rizoma, da questo potrà nascere una nuova pianta. Pensiamo di aver bisogno di un nuovo ecosistema, in cui le organizzazioni trasformative, come organismi, possano moltiplicarsi e crescere. Non c’è un solo metodo, non c’è un solo pensiero e una sola verità ma c’è un orizzonte ampio e aperto che può costituire un’idea di futuro comune.  Sappiamo che ci sono molti attivisti che in questo periodo stanno lavorando su molteplici fronti a temi affini al nostro: questa chiamata è rivolta prima di tutto a loro. Incontriamoci nel fediverso, discutiamo affinità e divergenze, usciamo dai nostri recinti tribali e socializziamo i saperi senza fondare poteri. Augurandoci che sia solo l’inizio.

Contatti:
email: rizoma (at) tuta (dot) io
nodo Friendica  https://rizomatica.org/
forum Friendica  @rizoma@friendica.feneas.org